Autovelox in aumento in tutta Italia: i trucchi per evitarli e non alleggerire il portafoglio

Aumentano gli autovelox in tutta Italia. Ecco alcuni trucchi per evitarli e non ritrovarsi a dover pagare multe salatissime

Quando si tratta di guidare la propria auto, ci sono alcune cose delle quali è bene tenere conto. Il Codice della Strada parla chiaro e, se non si rispettano tutte le regole, si rischiano multe salatissime. Uno dei principali problemi di milioni di automobilisti sono i limiti della velocità, che spesso non vengono osservati.

I trucchi per evitare gli autovelox
Occhio agli autovelox, così evitate multe salatissime – Ilgranata.it

E in caso di presenza di autovelox, si rischiano multe salatissime. In particolare ora, con le partenze dei cittadini italiani per località estive, stanno aumentando i controlli sulle principali arterie stradali. Una preoccupazione sollevata da Assoutenti, che ha spiegato come in diversi luoghi si rischia di incorrere in pesanti sanzioni. Pensate che, nel piccolo comune di Colle Santa Lucia sulle Dolomiti, dove ci sono solo 340 abitanti, sono stati registrati introiti pari a quasi 350.000 euro per via degli autovelox. Ma come fare per evitare problemi?

Autovelox, i trucchi per evitare pesanti sanzioni

Volete evitare multe salatissime per via degli autovelox? Allora ci sono alcuni trucchetti che dovreste assolutamente conoscere. Vi aiuteranno a rispettare i limiti imposti dal Codice della Strada e quindi ad evitare di dover pagare sanzioni molto gravose, soprattutto in un periodo estivo dove le spese aumentano già di loro per via delle vacanze.

Il trucco per non pagare multe dovute agli autovelox
Fate così e dite addio alle multe per eccesso di velocità – Ilgranata.it

La prima regola, la più semplice, è quella di rispettare i limiti. Che sono solitamente di 50 chilometri in città, 90 sulle strade extraurbane secondarie fino ad arrivare ai 130 chilometri delle autostrade. Occhio anche alle condizioni atmosferiche avverse, che portano ad una riduzione dei limiti di circa 20 chilometri a strada.

Parlando di trucchi veri e propri, è bene informarsi sulle posizioni degli autovelox, magari utilizzando app come Waze, dove ci sono gli utenti stessi che segnalano i controlli di velocità. Che vengono prontamente indicati sulla mappa. Al tempo stesso, cercate di evitare il più possibile distrazioni alla guida. Così, infatti, avrete sempre l’attenzione sulla strada e sarete in grado di notare subito l’eventuale presenza di autovelox.

Anche grazie alle segnalazioni stradali, considerando che quasi sempre dovreste trovare pochi metri prima dell’autovelox vero e proprio un cartello che ne segnala la presenza. Seguendo questi veloci accorgimenti, non dovreste correre più alcun rischio e potrete circolare in tutta tranquillità. Tenendo lontani dal vostro portafogli eventuali sanzioni per limiti di velocità superati inconsapevolmente.

Impostazioni privacy