Imma Tataranni: Vanessa Scalera si lascia andare ad uno sfogo personale (retroscena)

Vanessa Scalera, attrice di Imma Tataranni si è lasciata andare ad un pesante sfogo. La protagonista della serie ha le idee precise.

Con l’arrivo del mese di settembre, si assiste al ritorno sul piccolo schermo di programmi e fiction di successo. Difatti, le reti ammiraglie Rai e Mediaset hanno programmato un palinsesto in cui trovano spazio titoli interessanti. Ad aprire la nuova stagione della prima rete ci penserà Imma Tataranni – sostituto procuratore.

lo sfogo dell'attrice di Imma Tataranni
Vanessa Scalera, lo sfogo dell’attrice di Imma Tataranni – foto: Ansa – ilgranata.it

Ispirata ai romanzi di Mariolina Venezia, giunta sul piccolo schermo nel 2019, la fiction narra le vicende professionali e personali di un integerrimo magistrato, interpretata dall’attrice Vanessa Scalera. La dottoressa Tataranni, infatti, è una donna dai ferrei principi morali, disposta a tutto pur di riportare un po’ di giustizia nel mondo. La serie è andata in onda con la prima stagione nel 2019, per poi tornare nel 2021 e 2022, con una seconda stagione divisa in due parti.

La storia del sostituto procuratore di Matera continuerà ad allietare le serate del pubblico a casa. Grande attesa, infatti, per il terzo blocco di episodi che dovrebbe andare in onda a partire dal 25 settembre su Rai Uno. Le prime anticipazioni trapelate svelano interessanti colpi di scena. La dottoressa avrà modo di riavvicinarsi al marito e la crisi fra i due sembrerebbe essere passata. Tuttavia resterà da comprendere quale possa essere il destino del maresciallo Calogiuri, il quale nel finale della scorsa stagione è stato colpito da un proiettile vacante.

Vanessa Scalera, volto della dottoressa Tataranni, ha parlato a lungo della situazione italiana. Le parole della donna sono state piuttosto chiare.

Imma Tataranni, lo sfogo di Vanessa Scalera

Manca poco al ritorno in scena di Imma Tataranni, serie tv che abbraccia vari generi: fra il poliziesco al comico, toccando argomenti anche drammatici. Vanessa Scalera conferisce un tocco in più alle storie del pubblico ministero di Matera. Un’interprete di grande talento, capace di rendere le vicende sempre più avvincenti grazie alle sue capacità attoriali.

lo sfogo dell'attrice protagonista di Imma Tataranni
Vanessa Scalera, interprete di Imma Tataranni – credit: Instagram @valeria_scalera – ilgranata.it

Un talento di cui, tuttavia, l’Italia è venuta a conoscenza tardi. Scalera, difatti, fino a qualche anno fa era poco nota al pubblico. Oggi appare come un’attrice qualificata ed amata per la sua bravura, ma fino a qualche anno fa era un diamante nascosto. Tutto ciò perché l’Italia è un Paese in cui non è facile emergere nonostante il talento e la lunga gavetta.

Scalera ha iniziato a recitare nel lontano 1996, facendo non pochi sacrifici. Tuttavia il successo ed il riconoscimento sono arrivati solo anni dopo, grazie al regista Marco Tullio Giordana che la scelse per il film Lea, storia di una donna barbaramente uccisa dalla mafia calabrese.

La svolta arriva nel 2018, anno in cui viene scelta per il ruolo di Imma Tataranni. L’attrice, tuttavia, ritiene che il nostro Paese non dia sufficiente spazio ai giovani talenti. “L’Italia è un Paese che fa invecchiare i talenti” ha dicharato Scalera.

Impostazioni privacy