“Attimi di paura, sono rimasta paralizzata”: la denuncia di Nunzia De Girolamo – VIDEO

Un episodio inquietante ha avuto per protagonista l’ex parlamentare Nunzia De Girolamo. Il suo racconto-denuncia affidato a un video

Un’esperienza di quelle che non si augurano a nessuno. Protagonista, l’ex deputata Nunzia De Girolamo, che ha affidato a un accorato video il racconto di quanto le è accaduto a Roma. Ecco le sue parole.

Nunzia De Girolamo
Episodio inquietante ai danni di Nunzia De Girolamo foto: Ansa – ilgranata.it

47enne originaria di Benevento, Nunzia De Girolamo è stata deputata per due legislature, la XVI e la XVII. Inoltre, dal 28 aprile 2013 al 27 gennaio 2014 è stata Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali nel governo presieduto da Enrico Letta.

Ha costruito la sua carriera politica e parlamentare nell’alveo del centrodestra, diventando ben presto una delle deputate più vicine al leader di Forza Italia (e poi del Popolo della libertà), Silvio Berlusconi.

Dopo la fine del suo percorso politico, ha intrapreso la carriera da giornalista, lavorando per diverse testate e divenendo opinionista in numerose trasmissioni. Da “Non è l’Arena”, su LA7, a “La vita in diretta”, “Stasera Italia” e “Piazzapulita”.

Paura per Nunzia De Girolamo

Quello che racconta tramite il proprio profilo Instagram ufficiale, è qualcosa che va ben oltre il resoconto giornalistico. L’ex parlamentare, infatti, è stata protagonista, per le vie di Roma, di un piccolo incidente che, però, fin da subito si sarebbe trasformato in una vera e propria aggressione con calci all’auto. “Poteva finire peggio” dice De Girolamo, sostenendo di essere stata, di fatto, salvata, da alcuni passanti.

Nunzia De Girolamo, video
Il video-denuncia di Nunzia De Girolamo foto: Instagram @nunzia.degirolamo – ilgranata.it

“Sono stati attimi di paura, mi sono completamente paralizzata e ho sperato che quel ragazzo non aprisse la portiera della mia auto. Sarebbe potuta finire male per la straordinaria follia di un uomo” ha aggiunto l’ex parlamentare su Instagram. La conduttrice di “Ciao Maschio”, quindi, ha reso pubblico quanto avvenuto in una via affollata e trafficata della capitale.

“Un piccolo graffio si è trasformato in un casino assurdo. Una aggressione fuori dal normale, con calci violenti contro la mia portiera e la conseguente rottura di uno specchietto della mia auto” ha detto l’ex parlamentare, che si mostra davanti a una caserma dei carabinieri, dove ha sporto denuncia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nunzia De Girolamo (@nunzia.degirolamo)

De Girolamo ringrazia: “i passanti e gli altri automobilisti che si sono fermati per evitare il peggio”. Ed esorta tutti a denunciare: “soggetti del genere non possono continuare a fare ciò che vogliono. Quella violenza va combattuta in ogni modo”.

Impostazioni privacy