Spesa, hanno scoperto quali sono i discount più economici | E non compare Lidl

Dove fare la spesa senza spendere troppo? Ecco la lista dei discount più economici, a sorpresa non compare Lidl

Quando si tratta di fare la spesa al supermercato, ci sono alcune cose delle quali è bene tenere conto. A partire dal fare una lista di ciò di cui abbiamo davvero bisogno, così da non farci trovare impreparati e non dimenticare nulla. Bisognerebbe riempire il carrello in modo equilibrato, andando a inserire carne, frutta, verdura, pesce e via dicendo.

Dove risparmiare al supermercato, i costi più bassi
Spesa al discount, ecco dove si risparmia – Ilgranata.it

Ma spesso i costi possono essere proibitivi, soprattutto in alcune catene e se non ci sono particolari offerte. Sempre più persone optano per i discount, con alimenti di qualità medio-alta a costi più bassi. Ma quali sono quelli dove si risparmia di più in Italia? È uscita una lista completa, e a sorpresa non compare Lidl!

Discount più economici, ecco la lista che riguarda l’Italia

Altroconsumo ha appena pubblicato una nuova analisi riguardante quali sono i punti vendita nei quali è possibile risparmiare fino a 3350 euro l’anno con la spesa. Grazie alle promozioni e ai prezzi mediamente più convenienti. Quest’indagine ha preso in considerazione più di 1100 punti vendita tra supermercati, ipermercati e discount situati in tutta Italia.

L'analisi di Altroconsumo sui supermercati italiani
Ecco alcune informazioni sulle catene di discount più convenienti – Ilgranata.it

Sono state circa 67 le città da Nord a Sud prese in esame, con 1,67 milioni di prezzi su 126 categorie di prodotti tra cui alimenti, cura della persona, della casa e cibo per animali. Dai dati emersi, al primo posto troviamo Aldi ed Eurospin con un punteggio totale di 100 punti! Il meno conveniente è invece Carrefour, da evitare se non volete spendere cifre da capogiro per riempire il carrello.

Come specificato dall’analisi, nei punti vendita più economici si va a risparmiare fino a 3350 euro su una spesa media per 4 persone. Numeri eccezionali, considerando che in media all’anno se ne spendono circa 8550 secondo l’ISTAT. Per una spesa mista con prodotti di marca ed economici, si consigliano invece Famila Superstore e Dok. Per i soli prodotti di marca, Esselunga risulta essere la catena migliore.

A sorpresa, Lidl si classifica solo quinto con un punteggio totale di 107, poco davanti l’MD sesto. Di seguito, la classifica completa dei 26 marchi dal più al meno economico:

  1. Aldi – Punteggio 100
  2. Eurospin – Punteggio 100
  3. Prix Discount – Punteggio 102
  4. In’s Mercato – Punteggio 106
  5. Lidl – Punteggio 107
  6. MD – Punteggio 108
  7. Penny Market – Punteggio 108
  8. Esselunga Superstore – Punteggio 109
  9. Esselunga – Punteggio 112
  10. D-Più Discount – Punteggio 114
  11. Todis – Punteggio 119
  12. Spazio Conad – Punteggio 119
  13. Carrefour – Punteggio 120
  14. Ipercoop – Punteggio 120
  15. Bennet – Punteggio 122
  16. Famila Superstore – Punteggio 125
  17. Coop – Punteggio 125
  18. Conad Superstore – Punteggio 126
  19. Interspar – Punteggio 126
  20. Famila – Punteggio 127
  21. PAM – Punteggio 127
  22. Conad – Punteggio 127
  23. Dok – Punteggio 127
  24. Tigre – Punteggio 130
  25. Eurospar – Punteggio 130
  26. Carrefour Market – Punteggio 134
Impostazioni privacy