Pastiglie della lavastoviglie finite? Non fare l’errore di molti: se usi questa alternativa danneggi per sempre l’apparecchio

Siete mai rimasti senza pastiglie per lavastoviglie ed avete pensato di usare come alternativa il detersivo per i piatti? Ecco cosa dovete assolutamente sapere.

A chiunque ha in cucina una lavastoviglie sarà capitato almeno una volta di aver riempito l’elettrodomestico per poi accorgersi di essere rimasto senza una pastiglia per il lavaggio. In questi casi la tentazione immediata è quella di metterci un po’ di detersivo per piatti e pigiare il pulsante “on”. Dopo tutto, per il lavaggio a mano è un ottimo prodotto, no?

pastiglie lavastoviglie finite alternativa rovina apparecchio
L’uso del sapone per i piatti potrebbe rivelarsi fatale per la lavastoviglie. (IlGranata.it)

Purtroppo il rimedio non è efficace come sembra. Le pastiglie per lavastoviglie esistono per un motivo ben preciso. L’uso del sapone per i piatti potrebbe rivelarsi fatale per l’apparecchio, avvertono gli esperti, ed è proprio questo uno degli errori più gravi da evitare.

Il surrogato da evitare per non rovinare la lavastoviglie

Come spiega Andrew Brown, tecnico di riparazione di elettrodomestici presso This Fixed House, il sapone per piatti è progettato per lavare i piatti a mano e come tale è formulato per produrre molta schiuma. “Se utilizzata in lavastoviglie, questa ricca formulazione porterà a un’eccessiva formazione di schiuma che potrebbe causare danni all’apparecchio e produrre un trabocco incontrollabile,” spiega Andrew. “La schiuma traboccante può infatti penetrare attraverso le guarnizioni dell’acqua e fuoriuscire sul pavimento della cucina o potenzialmente causare un rischio di scivolamento.

pastiglie lavastoviglie finite alternativa rovina apparecchio
Usando il sapone per piatti nella lavastoviglie la pulizia potrebbe essere meno efficiente. (IlGranata.it)

Non è tutto. Potrebbero anche verificarsi problemi sia meccanici che elettrici all’interno dell’apparecchio, tra cui:

  • Filtri intasati. La schiuma e la schiuma in eccesso prodotte dal sapone per i piatti possono ostruire i filtri della lavastoviglie, riducendo l’efficienza dell’apparecchio e compromettendo le prestazioni di pulizia.
  • Dispositivi di spruzzatura danneggiati. La schiuma può interferire anche con il funzionamento dei dispositivi di spruzzatura della lavastoviglie, causando potenziali danni o intasando gli ugelli.
  • Cortocircuiti. Se l’eccessiva schiuma provoca danni ai componenti elettrici della lavastoviglie, possono innescarsi cortocircuiti, con conseguenti costose riparazioni o addirittura un rischio di incendio, nel peggiore dei casi.
  • Danni al pannello di controllo. L’eccessiva formazione di schiuma può anche danneggiare il pannello di controllo della lavastoviglie, causando malfunzionamenti e necessità di riparazioni.

Inoltre, l’esperto suggerisce che usando il sapone per piatti la pulizia potrebbe essere meno efficiente. Questo prodotto infatti non si comporta allo stesso modo quando si utilizza una lavastoviglie rispetto al lavaggio a mano. In una lavastoviglie, è probabile che rimangano residui di sapone per i piatti poiché non si puliscono i piatti con una spugna o un panno, per cui può crearsi una pellicola torbida o un retrogusto saponato. meglio evitare…

Impostazioni privacy