Marco Mengoni, il ruolo del suo psicologo: “Grazie a lui è cambiato tutto”

Il vincitore del Festival di Sanremo, Marco Mengoni si racconta in un’intervista spiegando l’importanza dello psicologo: l’analisi è stata per lui una svolta. 

Fin da quando ha messo piede per la prima sul palco dell’Ariston nell’appena conclusa 73esima edizione del Festival di Sanremo, Marco Mengoni è stato decretato come vincitore assoluto. Una vittoria potenziale di cui si parlava in realtà, ancora prima, quando soltanto la stampa aveva ascoltato il suo brano “Due vite“.

marco mengoni vittoria sanremo
Marco Mengoni, il trionfatore di Sanremo 2023 (ANSA Foto) – ilgranata.it

Nessuno si è sbagliato perché l’artista di Ronciglione ha convinto all’unanimità critica e pubblico, confermandosi il trionfatore della kermesse musicale. Una canzone potente quella che ha presentato, dal punto di vista tecnico come anche e soprattutto da quello emotivo. Era stato lui stesso a raccontare a DiPiù che il brano proposto in gara a Sanremo fosse un invito ad accettare tutto quello che la vita ci offre, una riflessione sulla necessità di affrontare la vita godendosi ogni attimo.

Un percorso che ha deciso di portare in musica ma che rappresenta quello affrontato dallo stesso cantante, che si è trovato a passare dalla popolarità ad un apparente declino. Dopo la vittoria di X Factor del 2009 infatti, Mengoni partecipò a Sanremo l’anno successivo classificandosi terzo con “Credimi ancora“. Poi un momento di crisi, dettato dal fatto che nessuno credeva più in lui e nella sua musica, fino alla sua prima vittoria di 10 anni fa. In questi “up and down” c’è stata una figura essenziale a supportarlo.

In analisi da 7 anni: l’importanza della terapia per Mengoni

Come molti giovani e nuove leve lanciate dai talent show, anche Marco Mengoni ha vissuto un exploit di popolarità, con una conseguente fase di stallo. “Ero talmente in crisi che pensavo di lasciare la musica per sempre, ha ricordato l’artista nell’intervista a DiPiù. La vittoria con L’essenziale a Sanremo 2013 però, lo ha convinto a non mollare e a tornare a credere nelle sue potenzialità.

marco mengoni sanremo esibizione
Marco Mengoni in una delle sue esibizioni (ANSA Foto) – ilgranata.it

In questo percorso è stato fondamentale l’aiuto dello psicologo. Il cantante di Ronciglione infatti, va in analisi da ben 7 anni, una scelta che reputa indispensabile per il suo benessere. “Sto imparando a vedere in modo diverso tutto quello che ho vissuto fino ad oggi, compresi gli sbagli, i momenti bui: perché anche quelli servono, aiutano a crescere”, ha rivelato ricollegandosi al tema portante della sua canzone.

A distanza di 10 anni l’ex vincitore di X Factor è arrivato ancora una volta dritto al cuore degli italiani con la sua Due vite. Nel brano ha portato tutto il significato dell’importanza di conoscersi e capirsi al meglio, un obiettivo che lui continua a perseguire proprio grazie al prezioso aiuto del suo psicologo.