Emergenza 112: cercasi operatori per la centrale, fai presto la scadenza è vicina

Si cercano operatori per la centrale del CUR NUE 112. Ecco i requisiti e come fare domanda di lavoro. Scade tra poco.

Da qualche mese ormai in tutta Italia è stato attivato il CUR NUE, ovvero il numero europeo di emergenza 112. Questo è disponibile in tutti i paesi dell’Unione Europea e in altri paesi del mondo. In modo simile al 911 negli Usa, permette un accesso rapido ai servizi di emergenza come polizia, ambulanza, vigili del fuoco eccetera.

lavorare come operatore telefonico 112
Come lavorare come operatore telefonico numero emergenza 112 (ilgranata.it)

Chiamando il 112 si viene messi in contatto con un centralino che indirizza all’operatore di emergenza della zona geografica in cui ci si trova. In questo modo, il numero di emergenza facilita l’assistenza anche alle persone in viaggio dall’estero. L’introduzione in tutto il territorio italiano, richiede anche operatori telefonici e in alcune regioni stanno cercando personale di assistenza.

Lavorare nel servizio di emergenza 112, ecco come trovare lavoro come operatore di centrale

Tra qualche giorno, scade l’annuncio di lavoro che cerca operatori telefonici in Lombardia. L’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza (AREU) della Lombardia ha pubblicato un avviso di selezione per 19 operatori telefonici del servizio di emergenza 112.

annuncio di lavoro operatore telefonico 112
Come fare domanda e i requisiti (ilgranata.it)

Il posto di lavoro è a Milano e a tempo pieno e la selezione è rivolta a personale che ha almeno la terza media, assolvimento dell’obbligo scolastico e attestato di idoneità. Le mansioni dell’operatore telefonico del numero di emergenza 112 sono: riuscire a individuare la natura del problema del chiamante; integrare la scheda contatto con la tipologia dell’evento secondo la tipologia già imposta nell’applicativo NUE 112.

Altre mansioni sono quella di attivare il servizio di interpretariato per i chiamanti stranieri; ricevere in tempo reale i dati forniti dal CED relativi alla localizzazione del chiamante che vanno inseriti nella scheda contatto, integrandoli con gli altri dati acquisiti. Trasferire la scheda contatto e la chiamata al PSAP2 competente.

Per candidarsi bisogna avere almeno 18 anni essere cittadino italiano o dell’Ue. E’ necessario avere l’idoneità fisica allo svolgimento della mansione, godere di diritti civili e politici e non essere esclusi dall’elettorato attivo. Inoltre non bisogna essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione per insufficiente rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

Non bisogna inoltre aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici. Per i cittadini di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985 bisogna essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana. E’ richiesta una prova di conoscenza di lingua italiana per i cittadini non italiani e aver conseguito un attestato di idoneità nell’attività di operatore tecnico CUR NUE 112.

Impostazioni privacy