Elena Santarelli, la rivelazione spezza il cuore ai fan: “Non sono più la stessa”

Elena Santarelli ha commosso i suoi fan, le ultime rivelazioni hanno sconvolto non poco. La showgirl ha detto di essere molto cambiata e di non poter più dormire in modo tranquillo.

Elena Santarelli in un’intervista al Corriere della Sera ha parlato della sua vita e di come sia cambiata drasticamente. La showgirl dice di non essere più la stessa, ma soprattutto dopo il dolore enorme vissuto non riesce più a dormire serenamente.

il dolore di elena santarelli
Il dolore di Elena Santarelli: “Sono cambiata” (Instagram Elena Santarelli) – Ilgranata.it

Il macigno che porta con sé è troppo grosso e ha spiegato come sta affrontando tutto ciò. Parole cariche di dolore che hanno spezzato il cuore ai tanti fan della moglie dell’ex calciatore Bernardo Corradi. La Santarelli è da sempre molto seguita, il suo coraggio e la sua determinazione, l’hanno resa una donna molto amata nel mondo dello spettacolo.

Elena Santarelli e quel dolore costante: “Ho un grosso pensiero”

Elena Santarelli in un’intervista al quotidiano di via Solferino è tornata a parlare della malattia del figlio Giacomo, scoperta quando il bambino aveva solo 8 anni. Ha spiegato che purtroppo il tumore potrebbe tornare e il figlio, oggi 12enne, lo sa.

elena santarelli la malattia del figlio
Elena Santarelli parla della malattia del figlio (Instagram Elena Santarelli) – Ilgranata

La vita della sua famiglia chiaramente non è più la stessa da quel terribile 30 novembre del 2017 quando arrivò la diagnosi: il figlio aveva un tumore al cervello. Lei si era accorta che qualcosa non andasse a causa di un malessere del bambino, vomitava e aveva forti mal di testa. Così ha deciso di sottoporlo a una serie di controlli e poi è arrivato il drammatico responso.

La Santarelli da quel giorno ha detto di essere molto cambiata, non va più a letto serenamente e oltre al timore di una recidiva, non può evitare di pensare ai tanti genitori che lottano al fianco dei figli malati oncologici: “Siamo tornati alla normalità il più possibile, siamo felici. Poi – ha detto la Santarelli al Corriere della Sera – se mi chiedi se vado a letto la sera come prima del 30 novembre 2017 ti rispondo di no. Ho un grosso pensiero in più a quelli di tante altre mamme alle prese con i figli 13enni e non sono più la stessa Elena. La vigilia di Natale festeggio ma penso anche a chi è in reparto di oncologia con il suo bambino”.

È passato un po’ di tempo ma traumi del genere non passano facilmente, bisogna imparare a convivere con il dolore e la paura e la Santarelli non perde occasione per dire quanto ha imparato da questa terribile vicenda: “Ma abbiamo avuto un grande insegnamento e, tra le varie lezioni, c’è pure quello di essere grati e godere a pieno ogni giorno“.

Impostazioni privacy