Selvaggia Lucarelli, l’addio più doloroso raccontato così

La giornalista Selvaggia Lucarelli ha deciso di commentare l’addio di un conduttore famoso della Rai. 

Selvaggia Lucarelli è una giornalista e opinionista televisiva, è nota sopratutto per le opinioni che condivide sui social riguardo a fatti del mondo dello spettacolo. Spesso risulta molto critica e severa nelle sue osservazioni e una parte del pubblico non la apprezza per questo.

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli commenta l’addio di un conduttore (ilgranata.it-instagram @selvaggialucarelli)

Viene da sempre criticata per la sua freddezza e il suo scetticismo. Nel corso degli anni è stata anche accusata da alcuni personaggi noti quali Mara Venier ed Elisabetta Canalis, di violazione della privacy. È stata rinviata a giudizio per accesso abusivo a sistema informatico e intercettazione illecita di comunicazione e violazione di corrispondenza.

Dopo una prima accusa, la Lucarelli è stata assolta. Ma l’anno dopo è stata nuovamente condannata per diffamazione ai danni di Alessia Mancini, che aveva dichiarato erroneamente transessuale. La Lucarelli è tornata a parlare di recente, commentando l’addio alla Rai da parte di un conduttore molto noto.

Selvaggia Lucarelli commenta l’addio alla Rai di un noto conduttore

Di recente abbiamo assistito all’addio di Fabio Fazio alla Rai dopo 40 anni, un addio che ha sorpreso molti. Il conduttore si sposterà su Canale Nove (Discovery) insieme a Luciana Littizzetto e i suoi collaboratori, con il suo talk Che tempo che fa.

Fabio Fazio
Fabio Fazio abbandona la rai, la Lucarelli commenta (ilgranata.it-instagram @fa_fazio)

Su questo Selvaggia Lucarelli si è espressa sostenendo che nonostante provi stima nei confronti di Fazio, non è d’accordo con la vittimizzazione collettiva da parte del pubblico e dai media verso Fazio. La Lucarelli ha dichiarato che dopo aver letto l’arrivederci che molti utenti hanno dato quasi commossi a Fazio è rimasta un pò sorpresa, come se avesse perso il lavoro, ma lei ricorda che ha chiuso un contratto milionario con Discovery.

Inoltre Fazio è dovuto andare via perché tirava una brutta aria dal momento che al potere è salita la destra. E Fazio nel suo programma ha sempre fatto politica in un modo o nell’altro, soprattutto sull’immigrazione. Ha sempre scelto ospiti politici e intellettuali che erano vicini alle sue idee di mondo civile e ne ha invece evitati altri.

Questo è quanto ha dichiarato la Lucarelli. Secondo lei ha sempre fatto una tv gentile e onesta ma sempre e comunque facendo politica e ora il governo è cambiato e le idee sono differenti. Fazio ha pensato a se stesso, proteggendosi andando comunque dove il suo lavoro sarà più che apprezzato, quindi secondo la giornalista non dovrebbe essere visto come un martire.