Principe George, la strana richiesta a Carlo prima dell’incoronazione: “Temeva i bulli”

Il primogenito di William e Kate, il principe George, avrebbe fatto una richiesta davvero insolita al nonno Carlo prima dell’incoronazione.

Il principe George sta crescendo a vista d’occhio ed è sempre più simile (perlomeno fisicamente) al padre William. Il piccolo, che ora ha 10 anni, ha fatto la sua prima comparsa in veste ufficiale alla cerimonia di incoronazione di suo nonno, Re Carlo, ed è parso molto teso, attento a non commettere il minimo errore. Dopotutto aveva gli occhi del mondo puntati su di sé.

george richiesta carlo
George, la richiesta a Re Carlo prima dell’incoronazione emoziona i fan. Foto: Ansa – ilgranata.it

Pochi sanno, però, che il principino erede al trono avrebbe fatto una richiesta molto peculiare a Carlo prima dell’incoronazione, esponendogli una preoccupazione che gli stava molto a cuore. E Carlo – che ha sempre avuto un cuore buono, soprattutto con i nipoti – si è affrettato a soddisfare la richiesta del piccolo. Ma cosa avrebbe chiesto George al nonno?

George, la richiesta inusuale a Re Carlo emoziona i fan della Royal Family

Stando a quanto riportato dal Mail Online, George avrebbe chiesto a Carlo di modificare le divise dei paggi reali (che avrebbero dovuto reggere l’abito del Re durante la cerimonia). nel dettaglio, avrebbe chiesto di togliere i collant bianchi dall’uniforme. La divisa originale, infatti, prevedeva pantaloni corti al ginocchio bianchi e collant spessi dello stesso colore. Una tradizione secolare, che però Carlo non ha esitato a modificare per amore di George, che a quanto pare temeva la reazione dei bulli nella sua scuola.

principe george bulli
Il principe George ha chiesto la modifica degli abiti dei paggi, per una ragione ben precisa. Foto: Ansa – ilgranata.it

Stando alle recenti voci, infatti, George avrebbe detto che con i pantaloncini corti e i collant i compagni di classe di certo lo avrebbero preso in giro. Un’eventualità che intendeva allontanare il più possibile. Carlo avrebbe così scelto una nuova uniforme per i piccoli paggi: pantaloni lunghi scuri e giacca rossa con bottoni dorati. Una scelta che pare sia piaciuta molto a George, che infatti dopo la cerimonia si è lasciato andare a sorrisi felici dal balcone di Buckingham Palace.

L’erede al trono d’Inghilterra si è comportato molto bene durante la cerimonia di incoronazione, dimostrando grande dedizione al suo ruolo. Un dato molto positivo, dal momento che in futuro il piccolo andrà a ricoprire un ruolo molto importante per gli UK. Anche le paure di Kate Middleton sulla cerimonia si sono rivelate infondate: la principessa temeva che la stampa avrebbe preso di mira suo figlio, magari con commenti inappropriati per un bambino di 10 anni. E invece si è dovuta ricredere. Tutti, media e stampa, hanno apprezzato molto il comportamento di George. Così come quelli di Charlotte (sempre integerrima come la mamma) e del piccolo Louis, che ha divertito tutti con le sue immancabili boccacce.

Impostazioni privacy