Pavimenti, specchi, forno e bucato: ti spiego in poche mosse come averli splendenti

Avere una casa splendente in tutti gli angoli compresi bagno e cucina è facile con un piccolo alleato. Lo si trova senza problemi ed è molto efficace.

Sgrassatori, anticalcare…quanti ne hai provati cercando il migliore a volte spendendo tempo a cercare quello migliore fra un supermercato e l’altro? Un metodo casalingo può risolvere il problema, facendoti spendere pochissimo, perché con un unico prodotto è possibile fare tutto. Rimuovere gli aloni dagli specchi come dai pavimenti, dire addio alle incrostazioni di calcare e avere i sanitari come nuovi. Non si tratta di una pozione magica ma di semplice aceto di vino bianco.

lucidare le superfici
Un ingrediente segreto può rendere tutto più splendente. (ilgranata.it)

Oltre che per condire l’insalata i suoi utilizzi sono innumerevoli, partendo da quando lo scarico del lavandino inizia ad intasarsi. Anziché utilizzare i classici idraulici liquidi basta prendere l’ampolla con il condimento, mescolarla con bicarbonato di sodio e acqua e versare un po’ di questa soluzione nel lavandino. Senza troppi danni alle tubature lo scarico sarà a posto in pochi secondi.

Anche le odiose incrostazioni di calcare che tendono a formarsi sui rubinetti hanno le ore contate se si ha dell’aceto bianco a portata di mane. Lo stesso vale per i box doccia opachi, dove basta diluire un po’ il prodotto e inserirlo in uno spruzzino per andare più comodi a pulire. Anche chi possiede un piano cottura per renderlo di nuovo lucido come uno specchio basta un panno morbido imbevuto di aceto.

Tutto come nuovo…e senza odore

Oltre che per i sanitari e gli scarichi questo prodotto si può usare anche per i pavimenti in piastrelle. Se si formano aloni, basta aggiungere un bicchiere di aceto bianco sciolto in un secchio riempito di acqua calda. Dopodiché ci si immerge un panno in microfibra, per poi strizzarlo e passarlo per terra. Questa soluzione va bene anche per i parquet verniciati mentre le va evitato in caso il pavimento sia in marmo perché potrebbe corroderle.

aceto di vino bianco
A differenza di quello balsamico l’aceto bianco è perfetto per le pulizia. (ilgranata.it)

Per frigorifero e forno l’aceto va diluito in parti uguali con acqua distillata, passato per lucidare, sciacquato e infine asciugato. Dato che questo prodotto tende ad avere un odore pungente molti preferiscono aggiungere qualche goccia di olio essenziale di pino o menta, in modo da mantenere la casa profumata. In inverno è la soluzione migliore dato che le finestre non si aprono spesso.

In commercio c’è anche l’aceto di alcol che viene venduto appositamente per le pulizie. Inoltre ha un odore meno forte e un’efficacia maggiore su aloni e incrostazioni. Si può usare anche nella lavatrice.

Impostazioni privacy