Ex conduttrice di Sanremo confessa il suo dramma: “Ricevute minacce di morte” | La denuncia pesantissima

Il racconto dell’ex conduttrice del Festival di Sanremo ha lasciato senza parole tutti i fan: le minacce sono state pesantissime.

E’ passato più di un mese dalla fine di Sanremo 2023, terminato con il trionfo di Marco Mengoni, ma si continua a parlare della celebre kermesse musicale per gli altissimi ascolti fatti registrare durante le cinque serate e per gli ottimi brani proposti dai vari artisti sul palco dell’Ariston. Il 73esimo Festival della canzone italiana è stato il quarto consecutivo con Amadeus al timone e i risultati sono stati davvero straordinari.

Sanremo minacce
Minacce di morte per l’ex conduttrice di Sanremo – Foto ANSA – IlGranata.it

Il conduttore e direttore artistico di Sanremo 2023 non ha sbagliato una mossa, riuscendo a realizzare un format di grande qualità, sia dal punto di vista artistico che di intrattenimento.

Amadeus, infatti, è stato elogiato anche per la scelta delle 4 co-conduttrici che lo hanno affiancato durante le cinque serate, vale a dire Chiara Francini, Chiara Ferragni, Paola Egonu e Francesca Fagnani. Anche nelle edizioni passate ci sono state molte figure femminili che sono salite sul palco dell’Ariston per presentare il Festival assieme al conduttore principale.

L’ex conduttrice di Sanremo minacciata di morte: il racconto agghiacciante

In molti ricordano ad esempio l’esperienza di Madalina Ghenea, la modella e attrice rumena che nel 2016 fu co-conduttrice di Sanremo al fianco di Carlo Conti. Madalina Ghenea, oggi 35enne, non ama rilasciare molte interviste, anche se l’ultima apparizione nello studio di Verissimo ha lasciato davvero senza parole i fan. Nello studio di Silvia Toffanin la modella rumena ha infatti parlato dell’incubo vissuto in questi ultimi sei anni.

Madalina Ghenea minacciata
Madalina Ghenea racconta il terribile incubo vissuto – Foto ANSA – IlGranata.it

La Ghenea ha raccontato di essere stata tormentata per tutto questo tempo da una stalker online, che riusciva di volta in volta ad assumere la sua identità tramite dei profili falsi. Fortunatamente tutto sembra essersi risolto, dato che le indagini della Procura di Milano hanno finalmente individuato la responsabile di questa condotta vessatoria nei confronti dell’attrice.

Per tanti anni ho avuto paura di denunciare. Il mondo dei social consente troppa libertà nel fare del male. Ho ricevuto minacce e tante volte mi sono detta che certe attenzioni fossero normali, dato il lavoro che faccio, ma non così“, le sue parole a Verissimo. “Ho ricevuto minacce di morte, quasi ogni giorno – ha poi aggiunto Madalina Ghenea – Sapeva esattamente dove fossi, contattando tutte le persone intorno a me, per le quali lavoravo. Ho anche pensato di lasciare l’Italia e questa cosa mi ha fatto male. Questo Paese mi ha adottata e mi sento un po’ italiana“.

Impostazioni privacy