Come eliminare definitivamente gli acari del materasso: il rimedio poco conosciuto che funziona davvero

Gli acari del materasso creano diversi danni in quanto invisibili: ecco il metodo per eliminarli in modo efficace

Tra i problemi più fastidiosi che possono occorrere in una casa, c’è sicuramente quello degli acari del materasso. È infatti un problema serio, perché può essere causa di patologie per l’uomo. Dormire in una stanza in cui sono presenti questi esseri praticamente invisibili a occhio nudo, può essere un’esperienza a dir poco sgradevole.

Acari del materasso: come rimuoverli efficacemente
Acari del materasso: come rimuoverli efficacemente-ilgranata.it

Infatti, gli acari del materasso fanno parte della classe acarina, una sottoclasse di aracnidi, come zecche e ragni. Si tratta di parassiti veramente molto complicati da osservare a occhio nudo, che si insinuano soprattutto tra letti, materassi, mobili e tappeti.

Sono un vero pericolo non solo per gli interni di un appartamento, ma sono causa di allergie e difficoltà respiratorie non di poco conto. Non a caso, si intuisce che gli acari sono presenti in un materasso, proprio perché si hanno difficoltà respiratorie nelle ore notturne, prurito o raffreddore, proprio quando si sta a letto.

In particolare, l’umidità favorisce il proliferare degli acari. Per rimediare e rimuovere gli acari dal materasso, ci sono dei metodi naturali.

Acari del materasso: i metodi per rimuoverli

In linea generale, per rimuovere acari e batteri basta prendere determinati provvedimenti. Un ottimo modo è quello di aprire la finestra e far arieggiare le stanze più volte durante la giornata.

Acari del materasso: metodi naturali per eliminarli
Acari del materasso: metodi naturali per eliminarli-ilgranata.it

Altro modo è quello di usare materassi anti acaro e traspiranti, passare spesso l’aspirapolvere in casa, soprattutto sui tappeti. Lavare biancheria, federe e lenzuola più o meno a 60°C.

Per rimuovere gli acari e sanificare il letto, ci sono diversi rimedi naturali. Uno di questi è l’uso del bicarbonato di sodio. In questo modo, i parassiti frenano la loro proliferazione. Basta applicarne un po’ sulla superficie del letto in cui ci sono gli acari, per circa due ore.

Altro rimedio efficace contro gli acari sono gli oli essenziali. Sarà infatti sufficiente diluire qualche goccia di oli essenziali che possono essere tea tree, oppure lavanda o eucalipto, e metterli in uno spruzzino contenente acqua. Dopodiché, spruzzare il composto sul tessuto interessato, e questo avrà efficacia in modo veloce.

A volte, può accadere che gli acari proliferino talmente tanto che sia necessario richiedere l’intervento di una ditta che si occupi di disinfestazione. Ecco perché pulire accuratamente la vostra casa è un ottimo modo per tenere lontani questi esseri viventi.

Impostazioni privacy