Come ritrovare lo smartphone se te lo rubano: funziona anche se è spento

Se ti rubano lo smartphone c’è un modo efficace per ritrovarlo nonostante sia spento. Ecco come devi agire

I nostri telefoni sono ormai diventati delle vere e proprie estensioni di noi. Non c’è posto che andiamo in cui non ci seguano.

trucco ritrovare smartphone
Ritrovare lo smartphone: il trucco efficace – ilgranata.it

Documentano le nostre vite, ci permettono di connetterci e di avere sempre a portata di mano il resto del mondo. Proprio per l’importanza che hanno nella nostra vita, perderli significa perdere una parte di noi. Peggio ancora se ci vengono rubati, in quanto al loro interno vi sono spesso documenti e dati di vitale importanza.

Ritrovare il nostro smartphone, dunque, diventa davvero prioritario su tutto e, se, fino a qualche tempo fa avremmo pensato che non si potesse più far nulla, ora non è più così. È possibile, infatti, ritrovare il proprio dispositivo mobile attraverso una procedura abbastanza semplice. Per di più questo metodo ci permetterebbe di capire dove il telefono si trova, anche se dovesse essere spento.

Ritrova il tuo smartphone rubato, con questo metodo: ecco come fare

Se il tuo smartphone risulta rubato, è anche probabile che chi lo ha rubato, lo abbia anche spento. Per poterlo ritrovare, però, basta seguire una semplice procedura, che potrebbe permetterti di ritrovarlo facilmente.

trucco smartphone
Smartphone, come ritrovarlo con questo trucco – ilgranata.it

L’azione da eseguire è, in verità, preventiva, in quanto andrebbe eseguita sul proprio cellulare e, grazie ad essa, nel momento in cui questo venga rubato, ci permetterebbe di ritrovarlo. Il primo passo è quello di andare sulle impostazioni del proprio smartphone. Ora basterà andare nella sezione “Sicurezza e Privacy” e selezionare la voce “Trova dispositivo personale”. All’interno di questa sezione troverai le voci:

  • “Consenti rilevazione smartphone”;
  • “Sblocco remoto”;
  • “Invia ultima posizione”;
  • “Recupera chiamate e messaggi”;
  • “Ricerca offline”.

È fondamentale, ora, abilitare tutte queste funzioni, che sono proprio quelle che ti permetteranno di rintracciare il tuo smartphone anche da spento o nella modalità offline. Si tratta di una serie di opzioni, in effetti, che ti permettono di localizzare il tuo telefono, ma anche di poterlo sbloccare da remoto e avere accesso al tuo telefono anche da altro dispositivo.

Grazie a questo sistema combinato di controllo del tuo smartphone, ti verrà anche inviata l’ultima posizione rilevata e ti sarà possibile anche recuperare chiamate e messaggi. Insomma, è davvero fondamentale, come sempre, agire preventivamente, in modo da poter poi risolvere facilmente la situazione e recuperare il tuo smartphone, anche se rubato.

Impostazioni privacy