Vite al limite, la paziente perde 150Kg: l’annuncio improvviso della madre dopo la trasmissione

Vite al limite, com’è cambiata la vita della paziente dopo la trasmissione. Ecco che cosa ha detto la madre

Nella decima stagione di Vite al limite, c’è stata una paziente che ha sofferto davvero molto a causa del suo peso, in quanto partiva da una situazione fortemente compromessa.

Vite al limite, la paziente scende di 150 kg
Vite al limite, dott.Now (fonte youtube, TLC)-ilgranata.it

Nel corso del programma, giunto alla sua 11esima stagione, sono state tante le situazioni difficili, e molti degli ex pazienti del dottore avevano un unico comune denominatore: traumi seri che avevano portato a sfogarsi mangiando in modo compulsivo.

Nei casi più gravi, i pazienti avevano un passato fatto di violenze, lutti, abusi, maltrattamenti e molto altro. Spesso, oltre al supporto tramite piano alimentare, è necessario anche un sostegno psicologico.

D’altronde, la vita stessa è così: quando vogliamo fare un cambiamento, arrivano degli ostacoli da affrontare e superare. Qui, entra in scena la tenacia, ingrediente di cui non si può fare a meno se si vuole raggiungere l’obiettivo.

Vite al limite, la dolorosa storia della paziente commuove i telespettatori

Vite al limite ci ha abituati a storie forti, complesse, ma ce ne sono alcune che sono profondamente commoventi, magari perché da casa riusciamo a percepire il dolore autentico sentito da queste persone, e capita di empatizzare.

Vite al limite, la storia della paziente commuove il pubblico
Vite al limite, Margaret (fonte youtube, FYI)-ilgranata.it

La storia di Margaret Johnson ha un incipit doloroso. La donna, al tempo della partecipazione al programma 37enne, teneva molto a tornare a una vita normale, dato che era costretta a letto a causa dei suoi 340 kg.

Un peso elevato che le stava rovinando la vita, e con cui ha avuto a che fare sin da ragazzina, vittima di maltrattamenti in casa. Il cibo era diventato una sorta di consolazione per lei, al punto che era diventata fortemente obesa.

La donna, texana, ha avuto un percorso denso di ostacoli, alti e bassi. Eppure, ha fatto emergere dal profondo una tenacia incredibile, al punto che alla fine ce l’ha fatta. Spesso non riusciva a rispettare tutto ciò che le diceva il medico, ma poi, è riuscita a perdere 70 kg, giungendo da 340 kg a 270 kg.

In seguito, è stata la madre di Margaret a parlare dei progressi della figlia post Vite al limite. Da quanto ha raccontato la donna, la figlia avrebbe perso, in totale 155 kg. Un ottimo risultato che chiaramente richiede ancora sforzo, ma pare che Margaret sia determinata a raggiungere il suo obiettivo.

Impostazioni privacy