Superenalotto, ecco perché nessuno riesce a centrare il 6: la verità ti farà smettere di giocare

Tra i giochi più difficili da vincere troviamo sicuramente il Superenalotto. Esiste però un motivo per cui nessuno riesce a fare il 6.

Il Superenalotto è una delle lotterie istantanee più difficili da vincere, sono infatti pochissimi coloro che sono riusciti a fare il sei. Il motivo però è semplicissimo. Andiamo a vedere perché è difficile riuscire ad indovinare tutti i numeri al Superenalotto.

Superenalotto
Superenalotto, il motivo per cui è difficilissimo vincere – ilgranata.it

Ogni giorno milioni di italiani scommettono sulla fortuna nella speranza di svoltare la propria vita. A lungo andare però questo vizio può arrivare a polverizzare un patrimonio. I rischi sono tanti specialmente quando parliamo di gioco d’azzardo. Questo infatti è l’anticamera della ludopatia una delle più preoccupanti emergenze sociali del nostro tempo.

Specie in questo momento di crisi economica, sono milioni gli italiani che fanno affidamento alla “fortuna” per risolvere i loro problemi. Il tutto è dovuto ad un Superenalotto che mette in palio un montepremi altissimo, che appunto permette ai cittadini di sognare. Indovinare la sestina vincente però di certo non è semplice. Per molti è addirittura impossibile fare il sei ma dietro c’è un motivo chiarissimo, andiamo a scoprire quindi cosa si nasconde.

Superenalotto, nessuno riesce ad indovinare il sei: il motivo

Da anni il gioco del momento è certamente il Superenalotto. Complice di tutto ciò è il jackpot che è il più alto tra le lotterie istantanee. Poco tempo fa il jackpot aveva raggiunto una cifra record da 400 milioni di euro. L’ultima vincita si è riuscita ad ottenere grazie al ‘Sistemone‘ messo a disposizione da Sisal.

Superenalotto
Tutte le probabilità di vincita alla lotteria istantanea – ilgranata.it

Le probabilità di vincere il Superenalotto sono davvero basse per non dire nulle. Secondo le statistiche quelle di fare 6 sono 1 su 622.614.630 Jackpot. E a seguire: per il 5+1, 1 su 103.769.105 €; per il 5, 1 su 1.250.230; per il 4, 1 su 11.907; per il 3, 1 su 327; per il 2, 1 su 22. Insomma azzeccare la sestina è una vera e propria impresa.

Nonostante ciò milioni di persone ogni martedì, giovedì e sabato sera continuano a provarci, magari giocando sempre i numeri a cui sono più fortunati. La stessa cosa avviene anche per altre lotterie istantanee come Lotto e 10eLotto ed in alternativa Gratta e Vinci. Nonostante ciò la voglia di sperare e sognare va contro ogni bassa probabilità di vincita. Ma ne vale la pena? Per certo, è importante – qualora si abbia così tanta voglia di giocare – porsi un limite e non eccedere mai: cadere nella ludopatia è da evitare assolutamente.