Condizionatore, tutti i problemi di salute che può portare: alcuni sottovalutati

Nonostante la loro innegabile utilità durante l’estate, i problemi dei condizionatori possono portare a gravi problemi di salute.

Arriva l’estate, e chi può permetterselo ha già acceso il condizionatore per rinfrescarsi. Ma attenzione: usarlo in maniera impropria può portare a problemi di salute anche gravi, oltre a quelli di consumi elettrici. Vediamo quali sono questi problemi e come evitarli.

Problemi dei condizionatori
I problemi dei condizionatori sono diversi, attenzione! – IlGranata

Partiamo dall’uso pratico: a che serve, d’altronde, un condizionatore che non rinfresca bene gli ambienti? Se il dispositivo non emette aria fredda la causa più probabile sono i filtri, che vanno puliti o cambiati. Questo processo va effettuato almeno una volta all’anno, perché il filtro diventerà inevitabilmente sporco col tempo e va quindi pulito con regolarità.

Può anche succedere che, banalmente, il condizionatore non si accenda proprio. Bisognerà, in questo caso, controllare le batterie del termostato. Se non sono scariche si può sempre verificare il termostato stesso e assicurarsi che le impostazioni siano corrette.

Il più grave è, però, la perdita di liquido di raffreddamento, che impedirà al condizionatore di funzionare correttamente. Non solo il raffreddamento sarà irregolare in questo caso, ma avremo anche problemi di consumo elevato, congelamento della bobina ed eventualmente il danneggiamento del compressore.

Occorre controllare regolarmente il condizionatore per assicurarsi che non ci siano danni. Soluzione simile in caso di rumori irregolari, che possono essere risolti via manutenzione.

Infine, altro problema tipico è il tubo di scarico ostruito, che impedirà all’acqua di drenare correttamente, sviluppando muffa e cattivi odori. Anche qui la soluzione è l’attenta manutenzione della linea di scarico.

Condizionatori: i problemi di salute

Ma i problemi dei condizionatori non si fermano a quelli tecnici. Possono, infatti, causare danni alla nostra salute se usati in maniera impropria. Stiamo parlando di problemi che vanno dal fastidioso al pericoloso, come mal di gola, mal di schiena, contratture e dolori di vario tipo.

Condizionatore problemi di salute
L’uso improprio del condizionatore può causare problemi come il mal di gola. – IlGranata

Anche in questo caso si tratta di problemi di manutenzione. Aria eccessivamente secca o filtri sporchi possono portare acari e batteri, danneggiando la nostra gola o portando a dolori vari.

La soluzione è, ancora una volta, un’accurata pulizia completa del condizionatore (mentre per il mal di gola bisognerà ricorrere a rimedi farmacologici o quantomeno a miele o prodotti balsamici in caso di problemi più lievi). Nel caso di mal di schiena o torcicollo, invece, bisogna stare a riposo e soprattutto abbassare la temperatura del condizionatore. Un utilizzo corretto è importante tanto quanto la manutenzione dello stesso.

Impostazioni privacy