Come riconoscere la fame nervosa e come farla cessare in breve tempo

Sai riconoscere se quella che senti è fame nervosa o fame autentica? Ecco come riconoscerla e superarla una volta per tutte.

La fame è una sensazione umana assolutamente naturale, che fa parte della vita di tutti noi e che compare quando non abbiamo mangiato da troppo tempo oppure abbiamo mangiato troppo poco. Imparare a sentirla, riconoscerla e saziarla è importante che costruire un rapporto sano con il cibo e con il corpo ed è meno facile di quanto si possa pensare. Spesso prende il sopravvento la golosità, oppure la paura di ingrassare ed entrambe le condizioni sono dannose a livello psicofisico.

come riconoscere e combattere la fame nervosa
Riconosci la fame nervosa, per combatterla – Ilgranata.it

Una delle più frequenti tipologie di fame disfunzionali, che non ha niente a che vedere con la soddisfazione di un bisogno primario che tutti abbiamo, è la fame nervosa. Non riconoscerla come tale può portare non solo ad ingrassare, ma anche a sviluppare disturbi alimentari e altri problemi legati al cibo e all’alimentazione. Ecco come fare per riconoscerla e combatterla.

Come fare per riconoscere la fame nervosa e combatterla definitivamente

La fame nervosa, tipicamente, compare più di frequente nelle persone che hanno un rapporto disfunzionale con il cibo. Può trattarsi di un disturbo alimentare diagnosticato come la bulimia o il disordine da binge eating, ma non solo. Molte persone non hanno disturbi alimentari diagnosticati eppure sfogano le emozioni sul cibo, cercando di riempire vuoti emotivi incolmabili con l’alimentazione incontrollata.

come riconoscere e combattere la fame nervosa
Come combattere la fame nervosa – ilgranata.it

Innanzitutto, se credete di avere un problema nel vostro rapporto con il cibo rivolgetevi ad un professionista: uno psicologo o psicoterapeuta vi indirizzerà e vi aiuterà ad affrontare meglio questo problema, che non parte dallo stomaco, ma dalla testa. Sarà lui, poi, eventualmente ad orientarvi anche per un percorso di nutrizione adatto.

Ma la fame nervosa può colpire chiunque, anche in maniera meno grave e con meno conseguenze psicologiche. Per chi cerca di perdere peso è una grande nemica, anche perché può essere scambiata per fame reale. Per riconoscerla, innanzitutto, quando sopraggiunge provate a fare uno spuntino sano. Se si calma, evidentemente era fame reale ma se rimane, è probabile che non lo sia.

La fame nervosa, poi, spesso si accompagna ad una “voglia” di un cibo specifico, spesso fuori dalla dieta o dal regime alimentare, o semplicemente molto apprezzato dalla persona. Può anche sopraggiungere in risposta emotiva a qualche evento negativo nella vostra vita: chiedetevi che cosa è successo per averla scatenata.

Impostazioni privacy