Vite al limite, la nuova vita di Brandon: uno dei casi di maggior successo del programma

Una trasformazione incredibile che commuove e che ha lasciato tutti a bocca aperta. Ecco com’è stata l’esperienza di Brandon a Vite al limite 

Vite al limite, si sa, è un programma seguitissimo, in cui si raccontano le vicende e le difficoltà attraversate da persone affette da grave obesità.

Vite al limite, l'incredibile cambiamento di Brandon Scott
Vite al limite, Brandon Scott fonte youtube (ilgranata.it)

È un percorso che vede i pazienti confrontarsi con se stessi, con il proprio status, vederlo in modo chiaro, capire il perché sono arrivati a prendere tanto peso, perché si sono rifugiati nel cibo come fosse un modo per trovare conforto alle proprie paure. Molti pazienti non riescono a superare i traumi, oppure per varie ragioni non riescono a seguire il piano alimentare indicato dal dott. Nowzaradan, e abbandonano il programma.

Nel corso del programma, infatti, i pazienti devono raggiungere un tot di peso per poter accedere all’intervento di bypass gastrico che consente alla persona di perdere ulteriori chili. Non tutti ci riescono, ed è per questo che poi decidono di lasciar perdere.

Ci sono tuttavia pazienti che invece hanno ottenuto grossi risultati, vere e proprie trasformazioni nel fisico e anche a livello psicologico. Hanno ripreso a vivere la loro vita, che stava andando in frantumi.

Vite al limite: il successo di Brandon Scott

La storia di Brandon Scott è incredibile, il suo un cambiamento davvero spettacolare. Ha dimostrato molta forza di volontà, ma vediamo come è andata la sua esperienza. Brandon Scott ha seguito con grande rigore quanto gli aveva chiesto il dott. Nowzaradan e ha ottenuto risultati pazzeschi, al punto da perdere 197 kg in un anno e sei mesi, contando anche l’intervento di bypass gastrico.

Vite al limite, l'incredibile trasformazione di Brandon
Brandon trasformazione fonte Youtube (Ilgramata.it)

Il passato di Scott non è stato affatto semplice, come in effetti accade a molti protagonisti del programma, che spesso sono vittime di traumi anche molto gravi. Il problema di Brandon è che nel periodo infantile, non c’era dialogo con i suoi genitori. Cercava di confortarsi mangiando cibo spazzatura, ma questo ha significato arrivare a pesare tanto, ben 325 kg.

Con il suo grande impegno è arrivato a perdere 197 kg, un grande risultato. Ha proseguito nel dimagrire anche dopo, ed è molto attivo sui social. Si è dedicato alla musica, e ha anche scritto delle canzoni che sono ascoltabili su Youtube: Handcuff to a Demon, I Prayed e Facebook Official. Quando si vuole veramente raggiungere un obiettivo, tutto è possibile. Bisogna crederci, sempre, e perseverare.