Sai cosa significa il codice sulle uova del supermercato? Quando lo scopri, forse, non vorrai più comprarle

I codici delle uova potrebbero contenere informazioni importanti che forse fino ad oggi non conoscevi, utili da sapere prima di effettuare l’acquisto.

Conoscere correttamente il significato dei codici delle uova potrebbe influenzare la tua decisione di acquisto. In questo articolo, quindi, esploreremo il significato di questi codici e come potrebbero influire sulla tua scelta di acquistare le uova.

conoscere codice uova
Significato del codice sulle uova (www.ilgranata.it)

L‘insieme di numeri e lettere presenti sulle uova e sulla confezione rappresentano un codice univoco che può variare a seconda del produttore e del paese di produzione e in genere ogni numero e lettera corrisponde a informazioni circa il metodo di produzione, la provenienza e sulla data di scadenza delle uova.

Significato del codice di produzione

All’interno del codice, il primo numero solitamente indica il metodo in cui le galline vengono allevate, classificate in questo modo:

  • il numero 0 si riferisce alle uova sono provenienti da galline allevate in modo biologico, quindi con alimentazione biologica che vivono all’aperto;
  • il numero 1 indica che le galline vengono allevate all’aperto;
  • il numero 2 significa che le galline sono state allevate in gabbia;
  • il numero 3 si riferisce invece a galline allevate in gabbia arricchita, con nidi artificiali, posatoi, cassette per la polvere e grattatoi.

La successiva coppia di caratteri sono le lettere identificative del paese di provenienza. Ad esempio, IT per l’Italia, FR per la Francia, DE per la Germania e così via. Inserire il codice del paese di provenienza è importante in quanto permette di tracciare la provenienza delle uova e la conformità alle normative nazionali ed europee.

Al termine del codice, nelle ultime tre cifre troviamo i numeri che rappresentano la data di scadenza delle uova: il codice 001 indica che le uova scadranno il primo giorno dell’anno, invece il numero 365 indica la scadenza all’ultimo giorno dell’anno.

Sulla confezione delle uova viene invece riportata la categoria; le uova fresche o extra fresche sono denominate come uova di categoria A, le uova di categoria B sono considerate uova di seconda qualità, le uova di categoria C sono invece destinate all’industria alimentare.

Provenienza uova codice
Il codice indica informazioni importanti sulla provenienza e la produzione (www.ilgranata.it)

Comprendendo il significato di questi codici è possibile iniziare a riflettere sulle scelte di acquisto di uova. Le uova provenienti da galline allevate in modalità biologica o all’aperto sono le preferite di coloro che si preoccupano del benessere dell’animale, mentre invece, se la priorità dell’acquirente è il risparmio, si può optare per quelle provenienti da galline allevate in gabbia.

Grandezza delle uova

Infine, parliamo della classificazione in base al peso dell’uovo riportata sullo stesso packaging: XL sono uova grandissime dal peso minimo di 73 grammi, L uova grandi (min. 63 grammi), uova M medie (min. 53 grammi) e le uova S piccole di peso minore di 53 grammi.

È utile quindi comprendere che i codici sulle uova del supermercato non sono solo semplici caratteri stampati, ma contengono al loro interno informazioni molto utili sull’origine, il paese di provenienza, sul come avviene la produzione e sulla data di scadenza.

Conoscere il significato di questi codici dà l’opportunità di scegliere consapevolmente e in maniera allineata ai valori personali.

Quando andrai a fare la spesa la prossima volta, leggi attentamente i codici sulle uova, potrai così prendere una decisione informata sull’acquisto.

Impostazioni privacy