A Roma c’è un parco con i conigli liberi! Una meraviglia che pochissimi conoscono

Sapete che a Roma esiste un parco dove ci sono i conigli liberi? È un posto bellissimo, immerso nella natura.

A Roma c’è un parco davvero bellissimo dove ci sono i conigli liberi che vi vengono incontro per salutarvi, potete dargli le carote e stare a contatto con loro. Ce ne sono davvero tanti. Gli abitanti del posto hanno molto rispetto di questo luogo.

Parco di Roma con i conigli liberi
Parco di Roma con i conigli liberi (ilgranata.it-instagram @casadelparco_caffarella))

È possibile non solo stare in mezzo ai conigli, ma si possono fare diverse attività come un’escursione in bici nei siti archeologici, oppure anche semplicemente mettersi a studiare o mangiare immersi nella natura.

Si tratta di un luogo davvero meraviglioso per chi desidera scappare dal caos di Roma, per stare più a contatto con la natura e con sé stessi. Inoltre è un modo di vedere gli animali in libertà mentre interagiscono e corrono, proprio come dovrebbe essere.

Può essere stimolante anche per i bambini che si divertiranno moltissimo a osservare questi teneri conigli che saltellano ovunque. Portatevi le carote però, così gliele potrete dare direttamente voi.

Il parco con i conigli a Roma: ecco dove si trova

A Roma c’è un parco bellissimo con i conigli, si trova nella valle della Caffarella, ossia una zona demaniale di circa 190 ettari che si estende tra le Mura Aureliane, Via latina e Via dell’Almone. Il nome è dovuto alla tenuta storica della famiglia Caffarelli che si trova all’interno del parco.

Parco di Roma con i conigli liberi
Parco di Roma con i conigli liberi (ilgranata.it-instagram @casadelparco_caffarella))

Si tratta di un parco pubblico e quindi si possono godere le bellezze naturalistiche e archeologiche accedendo in modo assolutamente libero e gratuito dai vari ingressi. È possibile ammirare poi il fiume Almone e i vari resti arecheologici di sepolcri, ville e torri. Sono molto interessanti le Valche che sono torri/mulini costruiti intorno all’XI secolo vicino al fiume e venivano impiegati per il lavaggio di tessuti.

In epoca romana il territorio apparteneva alla famiglia di Erode Attico, oratore e politico ateniese che ha vissuto a Roma nel II secolo d.C. dove costruì una villa enorme. Un’altra attività molto interessante è la visita alle Cave romane che si estendono per molti chilometri nel sottosuolo della valle. Venivano usate in passato per l’estrazione della pozzolana.

Quindi se vivete a Roma, o vi trovate della città eterna per una vacanza andate a visitare questo parco ricco non solo di natura, ma anche storia. Non rimarrete delusi e sicuramente vedere i conigli vi svolterà la giornata in positivo: sono così amichevoli e dolci.

Impostazioni privacy