Nuova Panda elettrica da 5mila euro: la rivoluzione in casa Fiat lascia senza parole

Fiat ha lanciato una panda elettrica mai vista prima, e con molta probabilità ci sorprenderà questa volta. Cosa ha proposto?

Il lancio di un nuovo tipo di veicolo, soprattutto se proviene da una società automobilistica che apprezziamo in maniera particolare, è sempre ben voluto. Gli appassionati di motori, non potranno di certo rifiutare una occasione del genere, specialmente se la compagnia in questione è la FIAT.

nuova fiat elettrica
Fiat lancia il nuovo modello di Panda elettrico – ilgranata.it – foto: Ansa

Non ha mai deluso i suoi consumatori e, sicuramente, non penserà di farlo neanche adesso. A quanto pare, FIAT ha appena deciso di lanciare una macchina che non ha niente da invidiare alla concorrenza. Parliamo della Geely Panda Mini EV, una citycar con un prezzo irrisorio e che, si pensa, riuscirà a rivoluzionare il mercato delle auto.

Geely Panda Mini EV, una macchina che stupisce la concorrenza: caratteristiche e design interno

Ma quali sono le sue specialità? La Geely Panda Mini EV ha un motore elettrico che è montato sull’asse anteriore, che spinge fino ad offrire una potenza massima di 40 cavalli. Viene alimentata da una batteria al litio-ferro sfosfato, permettendole di avere una autonomia completa di 150 km. Non è di certo una automobile pensata per dei viaggi molto lunghi, ecco perché la sua autonomia è bassa.

FIAT lancia una automobile mai vista prima
Geely Panda Mini EV (Fonte: FIAT) – Ilgranata.it

Passando agli interni possiamo trovare ben 4 posti, con tanto di tetto panoramico che può essere aperto e che assicura una grande visibilità. Troviamo persino un ampio schermo touch screen con un sistema multimediale incluso, insieme ad un vano per riporre gli oggetti ed i comandi del clima posizionati al di sotto delle bocchette dell’aria. Il colore di tutta l’automobile, come avrete notato dalla prima immagine, è il rosa acceso.

La Geely Panda Mini EV, oltre a presentarsi come un veicolo fantasy, ha una strumentazione del tutto digitale. La tecnologia è la punta di diamante di questo modello, che diversamente da tanti altri mezzi di trasporto cerca di puntare tutto sulla digitalizzazione. Questo fattore, per quanto non sia molto importante, è giusto che venga ribadito.

Non ha niente da invidiare a nessuno anche dal punto di vista del prezzo, perché può essere acquistata a 5.990 euro. La versione full optional, quindi completa di tutto, arriva fino a 8.800 euro. Ma la comprerete, oppure no? Di certo è un affare se teniamo bene a mente tutto quello che può offrirci.