Farina d’avena, altro che pancakes: l’uso alternativo che fa scomparire l’acne

Farina d’avena, oro color sabbia che risolve uno dei problemi che peggio affliggono chi soffre l’acne: è un rimedio super efficace!

Più di un alimento, la farina d’avena ha innumerevoli benefici! Fare colazione è il modo giusto per iniziare la giornata, e se si consuma questo prodotto si consolida anche la mossa giusta da fare se si vuole un organismo sano. Il prodotto in questione è ottimo quando si tiene in conto l’apporto calorico e le sostanze ingerite, infatti è prediletto nelle diete. Ottima fonte di carboidrati e fibre, ma non può solo essere ingerito. C’è un utilizzo che nessuno conosce, ma che annienta l’acne!

farina d'avena trattamento viso
Farina d’avena miracolosa – IlGranata.it

Chi non ha mai sofferto l’acne non sa cosa significhi provare la frustrazione di averle provate tutte, senza risolvere un problema così invalidante. Farmaci costosi, lozioni, diete e chissà quali e quante altre soluzioni adottate per combattere questa nemica che poi si sono rivelate dei veri fallimenti. È un disturbo che causa gli inestetismi più odiosi che esistano sulla pelle, cioè brufoli ricchi di pus. Questo accade per più ragioni, come la conseguenza di avere pori ostruiti, e quindi la causa potrebbe essere una cattiva o non adatta detersione, ma anche fattori ormonali e genetici ci mettono la loro.

La sensazione frustrante è davvero terribile, specialmente perché chi ha l’acne viene spesso giudicata dalla persone che non ce l’hanno. Ci si trucca troppo, ma si vedono lo stesso, o peggio non ci si trucca affatto, e le persone si allontanano! Insomma, se c’è un rimedio che possa garantire un minimo di serenità a chi ne soffre, risiede proprio nell’oro color sabbia di cui stiamo parlando.

La farina d’avena è quel rimedio naturale che nessuno conosce, ma che se viene applicato secondo la formidabile tecnica che abbiamo scovato, può essere quella manna dal cielo che permette di gestire al meglio questa patologia.

Farina d’avena meglio di un cosmetico, risolve tutto!

Continuare a spendere soldi in prodotti che promettono miracoli, non è la soluzione giusta. Anche perché per trattare l’acne è necessario prendere i giusti accorgimenti, i quali non sono uguali per tutti. Ognuno ha le sue esigenze, quindi non è detto che se un’amica ha speso fior di quattrini in un prodotto ed ha risolto, per te che stai leggendo, sarà lo stesso. Se vuoi tentarle tutte, prova qualcosa di davvero lenitivo e naturale, la farina d’avena è balsamo sulla pelle in fiamme!

farina d'avena contro l'acne tecnica
Farina d’avena – IlGranata.it

Quali sono le proprietà della farina d’avena? Come già detto, dal punto di vista alimentare ha un buon apporto e qualità di fibre e carboidrati, ma sulla pelle i suoi effetti sono altri. Parliamo di lenire, igienizzare, e sbianchire, ma senza irritare o danneggiare la pelle. Infatti, chi soffre d’acne trova proprio in questo prodotto naturale quel rimedio che deterge in profondità i pori ostruiti, elimina i batteri, ma al tempo stesso è un emolliente che non arrossa la pelle.

Come applicarlo? Il gesto è più semplice di quello che sembra. La sera quando è il momento di fare skincare si può due-tre volte la settimana dedicare parte del proprio tempo nel fare questo trattamento dopo la detersione. Basta mescolare un cucchiaino di farina d’avena con un po’ d’acqua, bisogna creare una miscela densa. Quindi, bisogna aggiungere poca acqua, e poi stenderla su tutto il viso. Insistere soprattutto dove ci sono i ponfi più grossi. Applicare sul viso una garza delicata, ed andare a dormire.

Il giorno dopo si notano subito i benefici, perché la pelle risulterà più morbida e meno arrossata. Basta togliere la garza, sciacquare con acqua tiepida, e il volto brillerà di salute!

Impostazioni privacy