Di notte ti svegli sempre a quest’ora? Controlla subito la glicemia: potresti avere il diabete

Se ti svegli sempre alla stessa ora nel cuore della notte controlla la tua glicemia, potresti avere il diabete.

Avere un sonno regolare è il segreto per preservare la salute. Diversi studi hanno dimostrato che rispettare il fabbisogno giornaliero del sonno, dormendo almeno 7 ore per notte è un toccasana. Spesso però accade che, per diversi motivi, non riusciamo a dormire le ore necessarie che assicurano un adeguato riposo.

svegliarsi sempre la notte
Se ti svegli alla stessa ora di notte controlla la tua glicemia – ilgranata.it

È accertato che molte malattie si ripercuotono sulla qualità del nostro sonno, oltre alla classica insonnia. Questo può comportare anche numerosi risvegli notturni o difficoltà ad addormentarci. Può succedere anche a persone sane, ma dormire poco o svegliarsi nel cuore della notte, soprattutto alla stessa ora, può essere spia di malattie anche serie.

Se ti svegli alla stessa ora, stai attento: potresti avere il diabete

C’è una correlazione tra svegliarsi alla stessa ora e avere problemi con la glicemia. La maggior parte dei pazienti diabetici tende a svegliarsi quasi ogni notte intorno alle 3 del mattino a causa del picco improvviso dei livelli di zuccheri nel sangue, non a causa di qualche rumore fastidioso che interrompe il riposo. Questo può succedere per due cause: l’effetto Somogyi o il fenomeno dell’alba.

svegliarsi la notte
Ecco perché quando hai il diabete ti svegli ogni notte alla stessa ora – ilgranata.it

Effetto Somogyi

L’effetto Somogyi è noto anche come iperglicemia di rimbalzo. Tale fenomeno si verifica quando, nel cuore della notte, la glicemia nel sangue scende troppo e il corpo rilascia degli ormoni per costringere il fegato a liberare il glucosio immagazzinato al fine di ristabilire i livelli appropriati nel corpo. Nel caso del diabete, tuttavia, il fegato libera più glucosio del necessario, causando quindi un elevato livello di zucchero nel sangue al mattino. Per contrastare l’effetto Somogyi bisogna: diminuire la dose di farmaci per il diabete durante la notte; aggiungere uno spuntino con carboidrati prima di andare a letto e modificare il proprio allenamento.

Fenomeno dell’alba

Il nostro corpo utilizza il glucosio per produrre energia e per prepararsi al giorno successivo, durante la notte il fegato rilascia glucosio extra nel sangue. Questo succede generalmente intorno alle 2:00-3:00 del mattino per permettere al corpo di alzarsi e affrontare la giornata. Tuttavia, per le persone affette da diabete, le dosi di farmaci assunte il giorno prima iniziano a svanire durante questo processo, portando a un aumento del livello di zucchero nel sangue proprio al mattino. Per contrastare il fenomeno dell’alba bisogna modificare i tempi o il tipo di medicine per il diabete fare una colazione più leggera.

Impostazioni privacy