Amazon la nuova truffa sta colpendo migliaia di clienti: attenzione se ricevete questo contatto

Una nuova truffa Amazon sta colpendo migliaia di utenti che sono finiti nella trappola. In questo periodo ci sono nuove modalità di approccio che ingannano facilmente i consumatori.

Negli ultimi mesi questo genere di truffe si sono praticamente triplicate con un picco veramente importante che desta preoccupazione nelle autorità per la difficoltà di arginare il problema.

Truffa Amazon
Truffa trading Amazon – IlGranata.it

Nonostante ci siano continuamente campagne informative, ci sono tante persone che prese alla sprovvista, per la fretta o per una distrazione, vengono prese di mira e cascano nella rete.

Truffa Amazon: come avviene

La truffa Amazon che in questo periodo ha messo in ginocchio tantissime persone riguarda nello specifico il trading online. Gli utenti ricevono una telefonata in cui si prospetta la possibilità di investimento con un capitale che parte dai 250 euro e un ritorno economico sicuro.

Truffa telefonica
Truffa telefonica finto Amazon – IlGranata.it

Solitamente la somma oscilla fino ai mille euro e quindi le persone, magari tratte in inganno dalla disponibilità dell’interlocutore e dalla padronanza del linguaggio tecnico si lasciano abbindolare. La telefonata è sempre la stessa ed è un tentativo di truffa che Consob ha appurato e su cui ha lanciato l’allarme. I venditori si spacciano per trader Amazon ma ovviamente questo non ha nulla a che fare con l’azienda e con i suoi dipendenti.

L’obiettivo della truffa è ingannare le persone e quindi sottrarre dati e soprattutto denaro. La chiamata che arriva è da un numero italiano, anche se il numero personale è presente nel registro delle opposizioni per i call center e lo spam, si riceve lo stesso. I numeri non sono infatti registrati come attività illecite ma sono di privati, proprio per far sembrare tutto più realistico. Quando rispondete alla chiamata parte un nastro registrato, a quel punto avviene la richiesta di investimento per il cliente. Alcuni sentendo parlare di Amazon ovviamente pensano di poterci guadagnare.

La risposta di Amazon

Amazon investe molto per proteggere l’esperienza di acquisto e vendita nei nostri negozi, inclusa la lotta alle truffe e alle varie forme di frode. Si tratta di comunicazioni del tutto estranee ad Amazon e stiamo collaborando con le autorità competenti per individuare e perseguire i soggetti responsabili” ha spiegato l’azienda sperando di poter bloccare il flusso di truffe che negli ultimi mesi si è intensificato a danno dei consumatori.

Anche Amazon ci ha tenuto a chiarire che ovviamente loro non effettuano mai comunicazioni in questo modo, che non chiamano da numeri privati e soprattutto che non chiedono mai dati personali o economici al telefono. Quindi, se ricevete chiamate di questo o anche similari, non rispondete e soprattutto agganciate subito. Se avete dubbi o perplessità, se vi viene richiesto qualcosa procedete voi richiamando l’azienda per conoscere la realtà dei fatti ma non fornite mai nessun dato al telefono.