Verso Maracanà-Atletico Cardito: parola a Ciro Fiorentino

Verso Maracanà-Atletico Cardito: parola a Ciro Fiorentino
0
0
0
s2sdefault

L'esterno azzurro carica i suoi alla vigilia del delicato incontro casalingo contro gli uomini di mister Laezza

ACERRA - Ancora una partita casalinga per il Maracanà FC che sabato, tra le mura amiche dell'impianto acerrano di Via Sannereto affronterà l'Atletico Cardito. Partita dai mille significati, partita che vede opposte due formazioni deluse dall'andamento di un campionato strano ma livellato. “È una partita che dobbiamo assolutamente vincere - tuona Ciro Fiorentino, instancabile laterale jolly della formazione allenata da Rescigno - mi dispiace non esserci e non poter giocare contro Cristiano (Finamore, ndr), sarò squalificato! Mi dispiace molto per l'ingenuità commessa contro l'Ischia la settimana scorsa, devo migliorare, sento troppo la partita. Ritengo la partita col Cardito un match crocevia per soppesare le nostre ambizioni in questo campionato; una vittoria ci proietterebbe nelle zone alte della classifica che numeri alla mano è molto corta. Siamo consapevoli delle nostre qualità, l'inizio di stagione è stato condizionato sia dalla condizione psicologica nell'affrontare il girone napoletano, che non ci aspettavamo, sia dall'amalgama del gruppo esistente con i nuovi arrivati. Delle squadre che finora abbiamo affrontato non mi ha impressionato nessuna in particolare; il Cus Napoli è organizzata mentre l'Atletico Macerone deve la propria forza ai singoli! Non molleremo, ci ritaglieremo il nostro spazio in questo campionato!”

Dodici i convocati di mister Rescigno: oltre ai portieri D'Amico ed Ausanio (quest'ultimo tesserato nei giorni scorsi per l’abbandono di Tardi ed Elia e la squalifica di Rivista), Auricchio, De Rosa, Flaminio, Barbi, Schiavone Giovanni, Buonanno, Rivetti, Piscopo, Bigliardo, Ranavolo.

® IL GRANATA 2015 - Riproduzione riservata

 

 

Prossimo Turno

 
 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy