Verso Acerrana FC - Sp.Limatola, Rivetti: “Senza paura, daremo il duecento per cento!”

Verso Acerrana FC - Sp.Limatola, Rivetti: “Senza paura, daremo il duecento per cento!”
0
0
0
s2sdefault

Il centrale granata carica i suoi alla vigilia del match casalingo valevole per la finale playoff contro lo Sporting Limatola.

Match di vitale importanza per l’Acerrana FC che sabato ospiterà tra le mura amiche lo Sporting Limatola, nella finalissima playoff valevole per l’accesso in serie C1. Gli ospiti, sono reduci dal blitz esterno sul campo del FC Sorrento ai tempi supplementari, mentre i granata, dopo aver battuto l’Atletico Cantera nel derby, hanno ottenuto il successo al fotofinish contro la Turris Octava e avranno a disposizione due risultati su tre. Un match che si preannuncia scoppiettante e ricco di emozioni, in quanto le squadre presentano una rosa con elevato tasso tecnico, dimostrando di meritare il salto di categoria, ma solo una delle due compagini riuscirà a spuntarla.

Ad esprimere le proprie sensazioni alla vigilia del delicato match contro lo Sporting Limatola, è il vice capitano,uno dei leader indiscussi dell’Acerrana FC, Simone Rivetti. “Lo Sporting Limatola è indubbiamente una delle squadre più forti del girone, non siamo riusciti a batterli in campionato, all’andata abbiamo perso, mentre al ritorno abbiamo pareggiato nel finale in rimonta, speriamo di riuscire a vincere nel match più importante della stagione. Sicuramente ci darà filo da torcere, ma non molleremo mai, scenderemo in campo con la motivazione e concentrazione necessaria per affrontare questo match al meglio delle nostre possibilità.

Il numero 14 granata si sofferma ad analizzare il match di sabato scorso contro la Turris Octava. “A mio parere abbiamo vinto meritatamente, anche se siamo stati un po’ distratti e ci siamo complicati le cose con il portiere di movimento, è stata una grande vittoria, che ci ha dato morale e fiducia per affrontare l’ultimo match della stagione, una vittoria davvero emozionante, che non dimenticherò mai.”

Il vicecapitano si è poi soffermato sulla sua esperienza personale con l’Acerrana FC arrivata al quarto anno. “Quest’anno purtroppo ho avuto un grave infortunio che ha condizionato pesantemente la mia stagione, mi è dispiaciuto molto poiché non ho avuto la possibilità di dare tutto me stesso. E’stato indubbiamente un percorso fantastico, siamo partiti dalla serie D e al primo anno con la squadra abbiamo ottenuto la promozione in C2 , sabato ci giocheremo un posto in C1, ho vissuto emozioni indescrivibili e spero di poter continuare a viverne altre. Ho visto questa squadra cadere, soffrire, crescere e rialzarsi più forti di prima, ormai è la mia seconda famiglia, con la speranza di poter coronare il nostro sogno, daremo il massimo!”

L'appuntamento è per Sabato 27 Maggio ore 15 : 00  al Centro Sportivo Margherita, match vietato ai deboli di cuore in cui lo spettacolo e le emozioni sono indubbiamente assicurati!

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK


® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

Prossimo Turno

 
 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy