Sontuoso Atletico Cantera: il derby è tuo!

Sontuoso Atletico Cantera: il derby è tuo!
0
0
0
s2sdefault

La cronaca dello spettacolare derby che ha visto la netta affermazione della Tufano band...

 

L’Atletico Cantera rinasce dopo le deludenti prestazioni delle scorse giornate, e lo fa nella partita più sentita della stagione, proprio nel derby della città di Pulcinella contro il Real Acerra.
I canterani mettono grinta e tanta voglia di fare in campo, per aver ragione dei granata acerrani apparsi troppo spenti e disorientati sin dall’inizio, ed incapaci di reagire all’uno due iniziale lanciato da Tufano e compagni. Merito anche di mister Sprone che nonostante le assenze pesanti, tra cui i due pivot Basile e D’anza, riesce a mettere in campo un quintetto di tutto rispetto che non fa rimpiangere le assenze. Da sottolineare la prestazione di Tufano che delizia il pubblico con giocate che rimandano alla memoria gli anni passati, quando il numero dieci canterano calcava palcoscenici più prestigiosi; incredibile la giocata che porta al primo gol, quando caparbiamente ruba palla la scarica sul lato per poi riceverla di nuovo per il tap-in vincente, lo stesso Tufano veste anche i panni di assist-man, quando al 3’ parte in solitaria arriva al limite dell’area e serve Miranda lasciato libero dalla difesa avversaria.
Sul 2-0 la partita è tutta in discesa per i rosso-blu che al 7’ siglano la rete del 3-0 con Di Biase che da fuori area lascia partire un potente tiro che si insacca alle spalle dell’incolpevole Iazzetta. Canterani mai domi nel primo tempo nonostante il vantaggio, il team del patron Toscano non smette di trovare la via del gol al 10’ è Coletta che da solo d’avanti al portiere sigla la rete del 4-0.
Frastornati dal duro colpo i granata cercano timidamente di rispondere e risollevare le sorti della partita, ma il gol arriva soltanto sul finire del primo tempo quando Pannella si invola sulla fascia arriva d’avanti a Crispino e sigla il gol del 4-1.
Nel secondo tempo il copione non cambia, è troppa la voglia per l’Atletico Cantera di tornare alla vittoria, e già al 3’ è di nuovo Tufano a salire sugli scudi e lo fa con un colpo da maestro, direttamente da punizione il fantasista canterano trafigge il portiere sul primo palo per il momentaneo 5-1. Apoteosi Atletico, i canterani non si fermano più e non lasciano scampo agli avversari che nel tentativo di recuperare lasciano la difesa sguarnita, ne approfitta Coletta all’8’ che dopo aver rubato palla a centrocampo parte indisturbato verso la porta e batte il portiere per il 6-1.
Il 7-1 finale arriva con Di Biase che conclude l’ennesima azione corale della propria squadra.
Dunque è l’Atletico Cantera ad aggiudicarsi il quarto derby stagionale, il team di patron Toscano bissano il successo dell’andata, ora i canterani occupano il secondo posto in compartecipazione con il Borgo Five Soccer vittorioso per 11-2 contro la capolista Sinuessa Mondragone e il Club Eden vittorioso sul Batik Sport per 7-2, si fa sempre più accesa quindi la lotta per i playoff con ben quattro squadre che non perdono un colpo.

 

® IL GRANATA 2016 - Riproduzione riservata

 

Classifica - C5 Serie C2 - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 GS Casaluce C5 2 2 0 0 6
2 Borgo Five Due Sicilie 1 1 0 0 3
3 CLUB PARADISO 1 1 0 0 3
4 CUS Caserta 1 1 0 0 3
5 Boca Futsal 0 0 0 0 0
6 REAL ACERRA C5 0 0 0 0 0
7 Calvi 0 0 0 0 0
8 Frasso Telesino 0 0 0 0 0
9 Futsal Quarto 0 0 0 0 0
10 Pontelandolfo C5 0 0 0 0 0
11 Futsal Matese 1 0 0 1 0
12 Futsal Casilinum 2 0 0 2 0
13 Futsal Recale 2 0 0 2 0

 
 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy