L'Atletico Cantera ci prova gusto, ancora una vittoria in trasferta

L'Atletico Cantera ci prova gusto, ancora una vittoria in trasferta
0
0
0
s2sdefault

La cronaca di Five Aversa vs Atletico Cantera: 9-10 il finale con gli acerrani corsari

AVERSA - Secondo successo consecutivo in trasferta per l'Atletico Cantera che grazie ad un secondo tempo straordinario e ad un D'Inverno in giornata di grazia, espugna il Conti di Aversa per 9-10.

Il match si apre con gli ospiti in attacco, ma sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 4' con Esposito, che ruba palla a Di Biase e gonfia la rete. La compagine acerrana reagisce subito e dopo aver fallito il pari più volte, al 10' si porta sull'1-1 con un gran gol di Di Fiore servito da un perfetto e delizioso assist di capitan Miranda. Due minuti dopo arriva anche l'1-2, con D'Inverno che batte sotto misura Andreozzi, sfruttando un bel suggerimento di un grintoso Di Fiore. Il sodalizio aversano sbanda e gli uomini di mister Sprone segnano l'1-3 al 14', ancora con D'Inverno, che batte Andreozzi con una violentissima punizione che si insacca nel sette. Dal 15' in poi gli ospiti allentano la pressione in campo e ne approfitta il Five Aversa: al 16' il 2-3 capitan Fusco che trova una fortunosa deviazione su un tiro da fuori, al 18' il 3-3 con un autogol di Miranda. L' Atletico Cantera accusa il colpo, ed anche l'estremo difensore degli ospiti Esposito non è esente da colpe sulle reti, in particolare su quella del 4-3 di capitan Fusco al 21', un tiro da fuori non irresistibile che lo trova impreparato. Prova una sterile reazione la squadra ospite, ma sono ancora i padroni di casa a gonfiare la rete al 24', sempre con capitan Fusco, che sfrutta una indecisione di Fergola ed Esposito. D'Inverno prova a scuotere i suoi ma al 28' il suo tiro viene respinto da un grande intervento di Andreozzi. Al 30' il 6-3 del Five Aversa con Esposito. Gli uomini del duo Toscano-Romano sono in bambola ed il duplice fischio che pone fine al primo tempo è manna dal cielo per Miranda e compagni.

La seconda frazione si apre con una novità importante: mister Sprone decide di sostituire un Esposito in giornata no con Crispino. L' Atletico Cantera entra in campo con un piglio diverso e chiude i locali nella loro metà campo, sfiorando più volte la rete. Salgono in cattedra D'Inverno e Di Biase e la partita cambia volto: al 37' il primo sigla sua personale tripletta, portando i suoi sul 6-4, un minuto dopo è il secondo a realizzare il 6-5, a coronamento di una grande azione personale. Al 40' arriva il pareggio ed è ancora Di Biase a firmarlo, con un gran tiro al volo di prima intenzione ed un minuto dopo gli ospiti passano addirittura in vantaggio con Di Fiore, servito ancora da D'Inverno, migliore in campo per distacco.
I padroni di casa, fino a quel momento assolutamente tramortiti dall'inizio di ripresa straripante dell'Atletico Cantera, reagiscono ed al 42' trovano il pari con la rete di Giuseppe Fusco, bravo a trovare l'angolo giusto con un bel tiro da fuori. Il pari ritrovato è una buona iniezione di fiducia per il Five Aversa, che al 45' però si ritrova ancora ad un passo dal nuovo svantaggio: rigore per gli ospiti ma Andreozzi respinge il tentativo di Di Biase. Al 49' il nuovo vantaggio ospite: è Di Fiore a segnare con un preciso tap-in. Al 55' gli uomini di mister Sprone hanno l'occasione per allungare ancora: tiro libero concesso, ma Fergola si vede respingere la sua conclusione da un grande Andreozzi. Due minuti dopo, altro giro altra corsa: stavolta è Picardi il giocatore designato a battere il tiro libero e con un preciso rasoterra supera Andreozzi, portando i suoi sul 7-9. Fra le fila del Five Aversa, l'ultimo ad arrendersi è capitan Fusco: al 58' su tiro libero ed al 59' su tiro sotto misura batte Crispino e fissa il punteggio su un insperato 9-9. Il portiere ospite salva il risultato al 60', neutralizzando un gran tentativo di un instancabile capitan Fusco. Quando tutto sembra indirizzare la partita verso il pari, arriva il colpo di scena ad un soffio dal termine: è capitan Miranda a siglare il 9-10 finale, freddo e lesto, con un tap-in che regala alla compagine acerrana la seconda vittoria consecutiva lontano dal Paradiso.

Con questa vittoria, l'Atletico Cantera balza al sesto posto solitario in classifica, a quota 20 punti, a due lunghezze dal quinto posto play-off occupato dalla Folgore San Vincenzo, mentre il Five Aversa resta al penultimo posto ad 8 punti.

 

® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

 

Classifica - C5 Serie C2 - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 GS Casaluce C5 2 2 0 0 6
2 Borgo Five Due Sicilie 1 1 0 0 3
3 CLUB PARADISO 1 1 0 0 3
4 CUS Caserta 1 1 0 0 3
5 Boca Futsal 0 0 0 0 0
6 REAL ACERRA C5 0 0 0 0 0
7 Calvi 0 0 0 0 0
8 Frasso Telesino 0 0 0 0 0
9 Futsal Quarto 0 0 0 0 0
10 Pontelandolfo C5 0 0 0 0 0
11 Futsal Matese 1 0 0 1 0
12 Futsal Casilinum 2 0 0 2 0
13 Futsal Recale 2 0 0 2 0

 
 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy