Verso Sporting Limatola - Club Eden, mister Luciano Miele: "Pensiamo di partita in partita"

Verso Sporting Limatola - Club Eden, mister Luciano Miele: "Pensiamo di partita in partita"
0
0
0
s2sdefault

Parla il tecnico limatolese in vista dell'ostico match contro gli acerrani

Quarta giornata di campionato con la gara di cartello che vede la compagine dello Sporting Limatola protagonista: sul neutro del palazzetto di Capua, infatti, andrà di scena il big-match tra la squadra di patron D’Angelo e il Club Eden. I locali si trovano a punteggio pieno in testa alla classifica insieme all’Olympique Sinope, il team di Orefice è reduce dal trionfo nel derby contro l’Atletico Cantera. In occasione del match ha espresso le proprie considerazioni il tecnico della formazione limatolese Luciano Miele. “Ci aspettiamo una partita combattuta, il Club Eden è una squadra ostica, guidata da un amico e ottimo allenatore, ovvero Nicola Orefice. La stiamo preparando al meglio delle nostre possibilità, come sempre del resto, anche se non prepariamo allenamenti mirati rispetto a chi affrontiamo, stiamo cercando di crescere come squadra e come gruppo sotto tutti i punti di vista.”

Inizio di campionato strepitoso, con tre vittorie nelle prime tre partite. “Abbiamo iniziato bene, ma non abbassiamo la guardia, venerdì scorso è stato un match combattuto contro i Sanniti, in quanto venivamo dal match di coppa di mercoledì contro l’Atletico Cantera e abbiamo avuto soltanto un giorno per recuperare e automaticamente è stata una partita dura, poiché non abbiamo avuto il tempo di prepararci psicologicamente e fisicamente, però l’importante era ottenere i tre punti e ci siamo riusciti.”

Il mister poi su sofferma su quello che potrebbe essere l’atteggiamento tattico e mentale dei suoi contro la squadra acerrana. “Stiamo cercando di migliorare sotto vari aspetti, l’aspetto tattico sarà secondario, principalmente puntiamo ad essere al top mentalmente e fisicamente, dobbiamo dare il massimo su questi fattori, se lavoriamo bene su questo, saremo pronti anche tatticamente.

Il mister si è soffermato sul lavoro svolto dalla società in sede di mercato, una vera e propria corazzata, che ha tutte le carte in regola per la vittoria finale. “Siamo un squadra nuova, ci vorrà un po’ di tempo per amalgamare il gruppo e diventare una vera squadra e un vero gruppo, però sono contento dei ragazzi che ho a disposizione, anche se siamo una squadra molto giovane, si può fare bene.”

Una considerazione, infine, sugli obiettivi della squadra. “L’obiettivo sarà quello di fare bene il sabato e pensare di partita in partita, se riusciamo a lavorare in questo modo, i risultati sicuramente arriveranno, non si può pensare a lungo termine”.

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

® IL GRANATA 2017- Riproduzione riservata

 

Classifica - C5 Serie C2 - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 GS Casaluce C5 2 2 0 0 6
2 Borgo Five Due Sicilie 1 1 0 0 3
3 CLUB PARADISO 1 1 0 0 3
4 CUS Caserta 1 1 0 0 3
5 Boca Futsal 0 0 0 0 0
6 REAL ACERRA C5 0 0 0 0 0
7 Calvi 0 0 0 0 0
8 Frasso Telesino 0 0 0 0 0
9 Futsal Quarto 0 0 0 0 0
10 Pontelandolfo C5 0 0 0 0 0
11 Futsal Matese 1 0 0 1 0
12 Futsal Casilinum 2 0 0 2 0
13 Futsal Recale 2 0 0 2 0

 
 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy