Borgo Five, la prima gioia stagionale: battuto lo Sparta Marigliano

Borgo Five, la prima gioia stagionale: battuto lo Sparta Marigliano
0
0
0
s2sdefault

La cronaca di Borgo Five vs Sparta Marigliano nel comunicato del team atellano...


Primo sorriso della stagione per il team del presidente Lampitelli che sul proprio campo si impongono per 5-3 ai danni dello Sparta Marigliano ottenendo così i primi punti in campionato.
Gara difficile da interpretare con i gialloverdi che in una sola gara riescono a dare contemporaneamente sia il meglio che il peggio di loro stessi. Pronti via e per i primi 20 minuti sembra di assistere più ad un tiro al bersaglio che ad una partita di futsal, con i locali che vanno tre volte in rete con D'Angelo, capitan Bianco e il giovane talento Esposito e sfiorano la segnatura per ben altre undici volte sciorinando un futsal di qualità eccelsa con trame di gioco orchestrate che sovente fanno spellare le mani agli spettatori del Pala-Lettieri. Ma a questo punto i gialloverdi fanno il grave errore di rilassarsi forse convinti di aver già archiviato la pratica, e negli ultimi dieci minuti della prima frazione, passano dall'essere l'armoniosa orchestra fin li ammirata ad una sconquassata banda di sonatori. Ciò nonostante gli ospiti non sembrano in grado di rientrare in partita, almeno fino ai minuti di recupero quando i calcettisti gialloverdi si immedesimano in una novella Penelope capace di disfare in soli 60 secondi tutta la tela ricamata nei primi 20 minuti di gioco regalando con errori "madornali" due segnature agli avversari che vanno in rete con Velotto e Imparato trovandosi inaspettatamente di nuovo nel match.
L'inizio della seconda frazione non vede l' obbrobrio perpetuato sul finale della prima frazione, ma non si vede nemmeno la squadra di inizio match e gli ospiti ringalluzziti dai gentili omaggi iniziano anche a far vedere ottime qualità individuali in alcuni elementi uno fra tutti Velotto, il quale al 45esimo trova il pari con una splendida punizione facendo piombare il gelo all'interno del palazzetto.
A questo punto in molti si aspettano addirittura la totale debacle dei padroni di casa che sembrano tra l'altro sull'orlo di una crisi di nervi (compreso lo staff tecnico), ma fortunatamente nell'ultimo quarto d'ora i gialloverdi ritirano fuori gli attributi e riescono a rialzarsi dal baratro in cui erano caduti ritornando a giocare un futsal non scoppiettante come all'inizio ma almeno decente che basta per allungare di nuovo sugli avversari con i gol di due leader carismatici come Caiazza e Bianco e portare a casa una vittoria che però non deve far dimenticare tutti i problemi visti oggi e soprattutto bisogna capire il perché o i perché di tale mutamento e di come faccia una squadra che ha sicuramente giocatori di valore e che a tratti esprima un gioco così bello, a trasformarsi in lunghi tratti di gara in un armata Brancaleone.

Reti Sparta: Velotto G.(2), Imparato. Reti Borgo Five: Bianco(2), D’Angelo, Esposito, Caiazza.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

 

® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

Classifica - C5 Serie C2 - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 GS Casaluce C5 2 2 0 0 6
2 Borgo Five Due Sicilie 1 1 0 0 3
3 CLUB PARADISO 1 1 0 0 3
4 CUS Caserta 1 1 0 0 3
5 Boca Futsal 0 0 0 0 0
6 REAL ACERRA C5 0 0 0 0 0
7 Calvi 0 0 0 0 0
8 Frasso Telesino 0 0 0 0 0
9 Futsal Quarto 0 0 0 0 0
10 Pontelandolfo C5 0 0 0 0 0
11 Futsal Matese 1 0 0 1 0
12 Futsal Casilinum 2 0 0 2 0
13 Futsal Recale 2 0 0 2 0

 
 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy