Verso Club Eden - Sinuessa Mondragone, Esposito: "Gara ostica, partiamo da sfavoriti"

Verso Club Eden - Sinuessa Mondragone, Esposito: "Gara ostica, partiamo da sfavoriti"
0
0
0
s2sdefault

Le sensazioni del neoacquisto mondragonese Vincenzo Esposito in vista della trasferta di coppa...

Vigilia di ritorno di Coppa Campania tra Sinuessa Mondragone e Club Eden; due squadre che sicuramente disputeranno un campionato a livelli alti; un match che si preannuncia scoppiettante e ricco di emozioni, in quanto le squadre presentano una rosa con elevato tasso tecnico. Nella gara d’andata, gli acerrani hanno acciuffato il pareggio in extremis grazie alla rete del neoacquisto Cerbone (3 – 3 il finale). Il team di Crocco sarà obbligato a vincere (o con un pari realizzando più di tre reti n.d.r.) per ottenere il passaggio al turno successivo. A commentare l’insidiosa trasferta, è il capitano dei mondragonesi, Vincenzo Esposito. “Il match dell’andata è stato importante, per vedere e testare la nostra condizione fisica, soprattutto perché sull’aspetto tattico e tecnico siamo ancora un po’ indietro. Sapevamo che era dura, nel primo tempo siamo stati un po’ timidi, mentre nella ripresa c’è stato più equilibrio, anche se c’è un po’ di rammarico in quanto abbiamo subito il goal del pareggio nel finale, ma in coppa si gioca su 120 minuti. Abbiamo svolto una preparazione dove la prima parte, era concentrata esclusivamente alla parte fisica. Il Club Eden è una delle squadre più organizzate, con uno dei migliori allenatori in circolazione; ho avuto l’onore di giocare per Nicola Orefice qualche anno fa. Sabato andremo ad Acerra giocando la nostra gara, con la consapevolezza che non sarà semplice, il gruppo non è ancora amalgamato e di conseguenza non siamo del tutto pronti per questo tipo di match, ma faremo tesoro di tutto, indipendentemente dal risultato, queste gare ci serviranno per avere un approccio giusto al campionato, poi mai dire mai.”

Sull’obiettivo stagionale della squadra, l’esperto calcettista si è espresso in maniera categorica. “La società ha fatto sacrifici enormi per cercare di allestire una squadra competitiva per affrontare l’ostico campionato di C2, quest’anno particolarmente competitivo. Il nostro obiettivo è la salvezza, lotteremo fino alla fine per raggiungerla e magari toglierci qualche soddisfazione."

In conclusione l’ex Junior Domitia esprime le sue considerazioni in merito all’ambientamento nel team modragonese. “E’stato un onore essere contattato dalla dirigenza, oltre alla stima reciproca che va avanti da anni, c’è un rapporto molto solido e speciale con il mister. Qui mi trovo benissimo, considero Rizzo e Orlando miei fratelli, senza loro non riuscirei a giocare. Spero di contribuire con i goal e con la mia esperienza a fare solo il bene della Sinuessa che, in questo momento, è il mio unico pensiero."

 

 


FONTE FOTO: PAGINA FACEBOOK SINUESSA MONDRAGONE

 

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK


® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

Classifica - C5 Serie C2 - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 GS Casaluce C5 2 2 0 0 6
2 Borgo Five Due Sicilie 1 1 0 0 3
3 CLUB PARADISO 1 1 0 0 3
4 CUS Caserta 1 1 0 0 3
5 Boca Futsal 0 0 0 0 0
6 REAL ACERRA C5 0 0 0 0 0
7 Calvi 0 0 0 0 0
8 Frasso Telesino 0 0 0 0 0
9 Futsal Quarto 0 0 0 0 0
10 Pontelandolfo C5 0 0 0 0 0
11 Futsal Matese 1 0 0 1 0
12 Futsal Casilinum 2 0 0 2 0
13 Futsal Recale 2 0 0 2 0

 
 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy